Acquista una workstation professionale, nuova od usata, purchè ottima!

Acquista una workstation professionale, nuova od usata, purchè ottima!

Preambolo

Per sapere se possiamo fornirti una soluzione giusta e corretta per le tue esigenze e le tue tasche la cosa migliore che puoi fare è alzare la cornetta e chiamarci, o scriverci, telefona al 3473919379 oppure clicca qui per scriverci un messaggio.

La Workstation professionale... cosa è?

Da molto ormai in Italia si usano tanti termini stranieri, in particolare inglesi, magari a volte non se ne afferra esattamente il significato, ma vengono usati comunque, in ogni caso, per partire con un primo chiarimento, cosa vuol dire "workstation" o “Professional Workstation?

Niente di particolare, workstation letteralmente significa “postazione di lavoro”.

Questa parola nel campo dell'informatica semplicemente è il nome gergale che vien dato ad un potente computer adatto al calcolo intensivo, capace di fornire prestazioni elevate in maniera stabile e protratta nel tempo, insomma un PC potente capace di lavorare indefesso per molto tempo consecutivo, ad esempio per molte giornate consecutive senza mai essere spento né riavviato.

Questo tipo di computer anche se lasciato acceso per molto tempo consecutivo, non solo non soffre per quanto riguarda alimentatore e calore sviluppato, che viene molto efficientemente dissipato, ma dipendendo sopratutto dal tipo di RAM utilizzata, che nell’esempio che segue sarà di tipo ECC e meglio ancora ECC REG, si comporta anche bene nel rimanere molto stabile ed affidabile, quindi come si evince è capace di sopportare elevati carichi di lavoro, ma anche di mantenere alta l’integrità del sistema operativo e dei contenuti della memoria RAM.

Questi sono i motivi per cui i computer per uso professionale ed industriale chiamati "workstation" sono preferiti e perché sono proprio necessari per le applicazioni critiche.

In buona sostanza la workstation è un computer di alta qualità piuttosto potente, ben potente od estremamente potente, il cui hardware è scelto per offrire prestazioni elevate e competitive ed al contempo elevata stabilità ed affidabilità.

Come si capisce queste sono le caratteristiche più ricercate in una macchina che viene usata per motivi di lavoro, da qui il nome...

In ultimo, le workstation possono essere di tipo Desktop, ovvero computer fissi da scrivania, oppure workstation portatili, esiste anche il tipo da "rack" (un tipo di armadio per computer di tipo server), ma queste ultime in genere sono sempre di alta fascia, rarissime in casa, rare anche nelle ditte.

Una workstation molto interessante per potenza, modernità e design di pregio, ideato da Aston Martin, è la ultima ThinkStation PX 920 di Lenovo, clicca qui per vederla.

Il case di questa workstation di altissima qualità ha aspetto al contempo serio e sportivo, altamente efficiente dal punto di vista tecnico essendo fortemente ottimizzato per offrire silenziosamente eccellente dissipazione di calore, disponibile con vani frontali per unità hot swap.

Costa quanto una piccola utilitaria nella configurazione esempio che abbiamo presentato, ma è possibile averla con configurazioni più economiche o molto più care, dipende tutto da come viene configurata, si tratta di una workstation nuovissima che ancora non si può trovare usata.

Vedi anche questo altro esempio per paragone, si tratta di una workstation Lenovo che quando era nuova costava qualcosa come 4000€ - 5000€, ora usata e garantita come se fosse nuova la puoi acquistare a meno di 1000€ (salvo esaurimento scorte), clicca qui per vedere la ThinkStation P510

Sempre per paragone puoi vedere anche una workstation veramente costosa ed una veramente economica, clicca qui per vedere una HP Z8 G4 e clicca qui per vedere una DELL Precision T1700, entrambe usate.

Perché acquistare una workstation?

Semplicemente perché sono computer di alta qualità, progettati con cura ed attenzione, fatti meglio, più stabili, più affidabili, più potenti, più curate, infine anche perché nel lungo termine sono pure economicamente più convenienti.

Un altro motivo è che molti programmi per uso professionale sono ottimizzati per lavorare con l'hardware tipicamente utilizzato nelle workstation, in particolare i software per l'editing video, la grafica 3D, ma anche la grafica 2D, esistono inoltre moltissimi programmi meno diffusi, non per questo meno importanti, che decisamente necessitano di un hardware stabile, potente, affidabile.

Più in generale si può dire a grandi linee che un qualunque software sicuramente girerà meglio su una macchina di alta qualità potente (sempre se il software stesso è ben fatto ovviamente).

Nelle workstation in genere il cabinet è fatto meglio, l’alimentatore è migliore, il sistema di raffreddamento dei componenti è migliore, è presente hardware che oltre ad essere di miglior qualità offre prestazioni maggiori in termini di velocità, il bus dati probabilmente sarà migliore e più prestante, più stabile, la RAM utilizzata potrebbe essere del tipo ECC e magari ECC REG, decisamente migliore dell'ordinaria, il processore utilizzato invece che un modello classico entry level per casa ed ufficio, ad esempio un Intel i-5, i-7, i9, od un Athlon od un Ryzen entry level, potrà essere un potente Intel Xeon o Ryzen di fascia alta, e così di seguito, insomma a partire dal case, dall'alimentatore per finire ai dettagli , tutto nella workstation è di maggior qualità e più prestante.

Quanto costano le workstation?

Di più... ^^

Sì, le workstation in genere sono piuttosto più care dei normali computer da casa ed ufficio, dipendendo dal tipo e dalla potenza di calcolo che offrono sono anche più care dei computer detti da "gaming", almeno da una certa fascia di qualità e dotazioni in su..

Le workstation di base, dette "entry level", altro gergo informatico che semplicemente significa "livello base", possono costare meno di macchine "gaming" e molto spesso sono anche ben migliori, magari non hanno le stesse prestazioni spinte, ma vincono di gran lunga per quanto riguarda qualità, stabilità ed affidabilità, le workstation invece di fascia media, già costano di più dei computer gaming, quelle di fascia alta invece costano sempre ben di più.

In generale le workstation di fascia media ed alta inoltre sono più potenti e prestanti dei comptuer “gaming”, salvo eccezioni ovviamente.

"Mi piacerebbe acquistarne una, ma costa troppo!"

In effetti questo aspetto è spinoso, tuttavia, dipendendo da cosa devi fare può darsi che una workstation nuova di base possa andar più che bene, il prezzo non è altissimo in tal caso.

Nel tempo riconoscerai che non sono soldi spesi “in più” ma soldi spesi bene, sarai lieto di non aver avuto problemi mano mano, ci vorrà molto, passeranno gli anni, ma infine sarai sorpreso di quanto tempo dura una macchina di questa classe e capirai senza dubbio perché in effetti hai speso meno in realtà.

Se invece ti serve una workstation potente purtroppo dovrai metter mano al portafoglio e considerare che un buon strumento di lavoro rende di più, non c’è molto dire su questo aspetto della questione, hanno un costo importante.

Tuttavia è possibile che se hai un buon fornitore di workstation usate tecnicamente perfette, spesso anche i ottime condizioni estetiche, ad esempio la nostra ditta ProPC.it, puoi acquistare un ottima workstation usata potente ed adatta al tuo caso specifico ad un prezzo molto più basso di quel che costerebbe una workstation nuova della stessa fascia.

Pertanto se è il prezzo che ti spaventa o questo semplicemente non è giustificato per il tuo palinsesto generale devi considerare che una workstation usata di buona qualità può durare anche altri 10 anni 15 od anche 20 anni senza alcun problema ed ha un costo che è una frazione di quel che costava nuova.

Workstation nuove contro workstation usate.

Le workstation nuove come detto più volte sopra sono costose o molto costose, oltre al fatto stesso di essere appunto nuove il vantaggio che offrono è di essere molto prestanti avendo la ultima tecnologia attuale stabile.

Al contrario delle macchine casa ufficio o gaming nuove che hanno semplicemente la tecnologia più recente ma non necessariamente stabile (ed a volte anche non necessariamente valida, capita infatti che abbiano magagne) le workstation in genere usano il migliore degli hardware più recenti.

Un altro vantaggio che si ha con le workstation nuove è che è possibile personalizzarle in varia maniera, dipendendo dal modello anche in maniera molto marcata. Questo aspetto è molto importante per le applicazioni in cui un certo tipo di hardware è strettamente necessario, acquistando una workstation nuova è molto probabile che configurando una sistema di base si possa raggiungere di creare un computer fatto su misura che risponde perfettamente a speciali esigenze.

Le workstation usate per quanto riguarda la qualità hanno poco da invidiare a quelle nuove, sono della stessa classe, hanno prezzo spesso drasticamente inferiore rispetto al prezzo che sono state pagate da nuove e rispetto a quelle nuove con caratteristiche simili. Lo svantaggio semmai riguarda appunto la personalizzazione, se occorre una configurazione molto specifica non è facile trovarla come si vorrebbe sul mercato dell’usato.

Diciamo quindi che la workstation usata vince prepotentemente e senza alcun paragone sul rapporto qualità prezzo ma se occorre qualcosa di molto specifico è anche molto difficile trovarne una adatta in tempi ragionevoli, od anche mai, dipende da cosa si cerca…

Workstation ibride Usato/Nuovo costruite in laboratorio specializzato con parti usate e parti nuove

Presso la nostra ditta offriamo anche una via di mezzo fra la workstation nuova e la workstation usata.

Questo tipo di prodotto risolve il problema della configurazione personalizzata su misura, che sul nuovo ha di norma costi elevati e che sull’usato molto economico non è possibile avere.

Propc.it offre infatti anche computer workstation che sono basate su macchine usate, ma su di cui viene installato anche hardware nuovo di alta qualità perfettamente compatibile con la scheda madre ed altri componenti.

In genere in queste workstation il case, la scheda madre, l’alimentatore sono usati, mentre RAM, dischi rigidi, schede video ed altre schede periferiche possono essere nuovi od usati.

Hanno costo intermedio, permettono di spendere meno pur andando ad acquistare un prodotto tagliato su misura per specifiche esigenze. Soluzione molto interessante.

Se ti interessa una soluzione di questo tipo devi contattarci, al momento non abbiamo il configuratore online, inoltre preferiamo darti consulenza diretta e configurare la macchina insieme a te al telefono, cosicché non ci siano fraintendimenti su componenti, specifiche, aspettative od altri dettagli, inoltre in questo modo possiamo inviarti subito dopo un preventivo valido per l'acquisto, senza impegno naturalmente.

Per scriverci e richiedere un appuntamento telefonico clicca qui, oppure chiamaci direttamente al 3473919379, considera che una workstation usata su misura costa in genere sui 1000€ fino a quanto vuoi tu, non c'è un limite chiaro in alto, se vuoi spendere meno scarta questa ipotesi, non abbiamo modo di accontentarti, ma puoi trovare ottime macchine non configurabili, chiamaci comunque dunque.

Workstation per le ditte

Come chiarito sopra si tratta sempre di macchine di miglior qualità, quindi maggiormente adatte al lavoro, lo dice il nome stesso, postazione da lavoro!

Al giorno d’oggi l’espressione “PC casa ufficio” forse andrebbe rivista, ad esempio, in un ufficio non è infrequente osservare situazioni in cui in effetti sarebbe meglio lavorare con due o tre monitor, oppure in cui già il semplice browser per tenere aperte tutte le schede dei vari siti internet che servono per il lavoro consuma da solo il 25% - 35% della RAM disponibile (ad esempio su un PC con 8 GB di RAM magari già solo il browser ne consuma 2 o 3GB se ha molte schede aperte contemporaneamente). Molti programmi ora (per fortuna) utilizzano effettivamente i vari core del processore, spesso sono esigenti ed avidi di risorse hardware…

Insomma, fra sistemi operativi sempre più ingombranti, software sempre più avido ed esigenze dell’utente sempre più articolate in effetti il PC da “ufficio” a volte risulta un po carente, od anche proprio carente…La workstation risolve benissimo questo problema.

Una workstation usata, con garanzia pari a quella di un computer nuovo, in perfette condizioni tecniche, magari costa la stessa cifra di un computer da ufficio nuovo di alta fascia, ma verosimilmente è ben più adatta a sostenere situazioni critiche in cui si usano molti programmi aperti contemporaneamente.

Ad esempio una sessione di lavoro in cui si deve tenere aperto un gestionale, un programma per la posta, il browser per navigare su tante schede contemporaneamente, i classici programmi da ufficio e magari anche un CAD, un programma di grafica raster o vettoriale, un editor di PDF od altro programma più particolare per il il proprio caso specifico, decisamente è più da workstation che da computer da “ufficio”.

Qui da noi puoi trovare ottime soluzioni per tutte queste problematiche, da un alto risparmiare, dall’altro avere hardware perlomeno decente che nasce per sopportare questi carichi.

Sfatiamo i miti...

Spesso si sentono dire cose di questo genere che leggi di seguito, a volte sono proprio "miti", a volte leciti dubbi, vediamone alcuni…

"Devo lavorare col computer, ma non ho mai usato una workstation, non credo che mi serva."

Se non ne hai mai provata una non puoi sapere se ti serve o no e perché ti serve o non ti serve, semplicemente provane una, non tornerai indietro, sono migliori, ti troverai meglio e non vi rinuncerai più.

“Per quel che ci devo fare io mi basta un computer normale”

La workstation è un computer normale, semplicemente è un computer di alta qualità, di norma anche potente.

“Temo che una workstation poi non va bene con i programmi che uso io, che sono normali, non uso programmi speciali e non devo far chissà che”

Come detto sopra, la workstation è un normale computer che fa tutto quel che fanno i computer, anzi, lo fa meglio, è più stabile, è più affidabile e normalmente è anche più veloce, casomai può offrire caratteristiche e capacità che i computer di classe inferiore non hanno, quindi semmai è vero il contrario.

“Non voglio spendere molto, la workstation è troppo cara…”

Questo non è un mito, se nuova e potente, magari personalizzata, costa cara od anche molto cara. Tuttavia appunto esistono anche le workstation usate e presso di noi le workstation ibride, puoi acquistarle a prezzi ragionevoli. Inoltre nel lungo termine in genere si ripagano da sole per motivi di efficienza, stabilità, affidabilità, pace d’animo…

“Non mi fido di un computer usato, magari si rompe…”

Il computer non è un motore a scoppio, non ha parti in movimento soggette ad usura meccanica (eccetto le ventole e qualche meccanismo degli hard disk, peraltro anche questi affidabilissimi negli ultimi anni ed anche ampiamente sostituiti dagli SSD), non ha olio da cambiare, freni da ripristinare, manutenzioni stringenti critiche da effettuare etc…

Un buon computer lasciato "respirare bene" (ben piazzato dove può incamenrare ed espellere aria senza impedimenti) a cui ogni 5 -7 anni viene cambiata la pasta termica, a cui si da un occhiata alle ventole che eventualmente si cambiano se divengono inaffidabili, può durare tranquillamente anche venti anni senza problema alcuno, fra questi “buoni computer” appunto ci sono le workstation, nate per durare nel tempo.

Se acquisti un buon computer, magari appunto una buona workstation, presso un fornitore professionista che non ha trattato le schede elettroniche interne senza prender cura di evitare in tutti i modi scariche elettrostatiche ed altre cause di danno dei chip ed elettroniche, puoi aver buona fiducia che se lo usi correttamente, ad esempio senza impedire la corretta ventilazione, senza farlo riempire di polvere e lanugini e senza farlo distruggere dagli sbalzi di tensione e black out (ovvero proteggendolo con un UPS), durerà molti anni a venire, magari molto più a lungo di quanto ti sarebbe durato un PC andante economico nuovo!

Se acquisti un computer usato richiedi la garanzia, assicurati che il venditore sappia come trattare le elettroniche dei computer, molto probabilmente non ci sarà alcun problema ed avrai risparmiato molti soldi ottenendo maggior soddisfazione.

Presso di noi puoi acquistare PC usati che hanno la stessa garanzia ordinaria dei nuovi, che sono stati preparati con cura seguendo tutte le precauzioni necessarie per non creare danni alla scheda madre, alle schede periferiche ed in generale ai chip. Su richiesta possiamo anche fornirli con garanzia commerciale estesa, proprio come se fossero nuovi, ad esempio una garanzia di tre anni, o cinque anni, contattaci per saperne di più.

“Ho letto che le workstation per i giochi non vanno bene….”

Come già detto la workstation è un computer normale, fa tutto quel che fanno altri computer e fanno anche di più… Certo che va bene anche per i giochi, semplicemente se si tratta di giochi 3D bisogna controllare che scheda grafica ha, se ha una scheda grafica dedicata adatta al 3D non ci sarà alcun problema.

Per quanto riguarda il giochi va però detto che se lo scopo è competere con i gamers di “frontiera” che gareggiano sul filo del rasoio usando hardware “overclockato” di ultimissima generazione sperimentale… una workstation non è la macchina adatta. Se invece il tuo scopo è avere una ottima macchina, e fra le cose che fai nel tempo libero ci sono anche dei giochi… non ti preoccupare, puoi giocare quanto vuoi esattamente come faresti con un computer “gaming” (che altro non è che un computer)

“Le workstation sono brutte…”

Che dire, de gustibus non est disputandum, se un bel case elegante e sobrio tipico delle workstation di buona qualità non ti piace per niente, hai le tue ragioni… Di certo non ti aspettare che qualcuno infili nel case di un computer gaming la scheda madre e l’hardware di una workstation.

Innanzitutto ti costerebbe tanto, è “pericoloso” farlo perché nel trasbordo la scheda madre potrebbe venir danneggiata, inoltre il sistema di raffreddamento potrebbe non essere adeguato, e questo nonostante le elettroniche delle workstation siano proprio studiate per produrre meno claroe e per dissiparlo meglio (già solo questo aspetto dovrebbe chiarirti molto le idee sull’intera questione).

Se è vero che le workstation base più economiche in genere hanno un case sobrio, elegante, non appariscente, non è vero che sono “brutte”, semmai appunto on sono sfavillanti ed appariscente con le lucine, i giochi pirotecnici ed i brillantini, questo no.

Tuttavia va anche detto che workstation di fascia più alta spesso hanno anche case di design accattivante anche se sul genere serio, ed ultimamente si vedono anche case di alto design decisamente intrigante, quindi magari potresti considerare che si tratta solo dell’aspetto esteriore, puoi digerirlo molto bene se badi più alla sostanza e meno alle apparenze.

Esistono oggi una caterva di computer gaming dall'aspetto fantasmagorico sensazionale, spesso però purtroppo la parte migliore è proprio quella, il case spettacolare per l’appunto….

Magari mi sbaglio, ma non mi risulta che un cabinet di metallo, le vetrine e le luci sfavillanti siano capaci di compiere operazioni di calcolo…

Che dire? Per avere capra e cavoli puoi comprare un case bellissimo, metterci una scheda qualunque dentro tanto per far vedere che dovrebbe essere un PC, e tener acceso solo l’impianto di led, neon ed effetti speciali a fare spettacolini di luci per le apparenze, al fianco, o se proprio non la puoi vedere, anche nascosta, puoi usare una buona workstation (ma non ti dimenticare di assicurare un ottimo passaggio, d’aria…. ^^ scherzo, ma perché no? Si potrebbe fare...)

“Non ci devo lavorare col computer, perché mai dovrei comprare una workstation”?

Sicuramente se non ci devi lavorare ed in generale non devi fare niente di particolare col computer una workstation non è necessaria, né la spesa è giustificata, in particolare e sopratutto se nuova.

Tuttavia, se allo stesso prezzo di un computer andante, che magari anche arranca a far questo, quello od anche tutto, potessi comprare una ottima workstation usata che è molto migliore per quanto riguarda la qualità, in genere più potente, ben più stabile ed affidabile, e che per via di come è costruita con ottima probabilità durerà più a lungo di un computer andante nuovo... cosa sceglieresti?

Il fatto che non ci devi lavorare non significa che non ti può andar bene, significa solo che non la dovresti pagare molto, ma andrebbe benissimo, lascia perdere i miti urbani, la workstation è un normale computer che fa tutto, è di buona qualità, ti darà soddisfazioni.

Se vuoi qualcosa di più economico o di primo prezzo, presso di noi puoi acquistare anche ottimi computer da ufficio usati che sono comunque ben migliori dei PC andanti da supermercato nuovi, ad esempio, un PC da ufficio di alta fascia, che nuovo sarebbe costato tra gli 800 ed i 1200€, preso usato a 400€, pensi che sia peggiore di un computer nuovo da 400€?

Pensaci bene, una fabbrica che in sequenza per mezzo di un importatore, un grossista, un distruibutore ed infine un centro commerciale od un negozio online, ti da un computer nuovo a 400€, come fa? Per forza di cose gioca sul quel che più conta, la qualità, che non ci può rientrare! Oppure credi che siano benefattori e filantropi che fanno beneficenza? Se è vera quest'ultima allora è anche vero che gli asini volano.

Per maggiori informazioni semplicemente contattaci, possiamo procurarti ogni genere di PC nuovo e/o usato ed anche computer ibridi con parti nuove ed usate, PC “normali”, da “ufficio”, “gaming”, “workstation”, “Server”, “NAS”, “Supercomputer”, quel che desideri, è possibile che lo abbiamo, se non lo vedi sul sito, non vuol dire che non lo possiamo procurare, ma solo che non abbiamo il tempo di pubblicarlo sul sito.

Per sapere se possiamo fornirti una soluzione giusta e corretta per le tue esigenze e le tue tasche la cosa migliore che puoi fare è alzare la cornetta e chiamarci o scriverci, telefona al 3473919379 oppure clicca qui per scriverci un messaggio.

Postato su 27/05/2023 Articoli informativi su..., Informatica 0 2031

Articoli correlati

Memoria RAM ordinaria, ECC ed ECC REG, cosa scegliere?

Che differenza c'è fra la memoria RAM ordinaria, la memoria RAM ECC e la ECC REG? In questo articolo informativo...

Perchè scegliere di acquistare un processore Intel serie...

Intel produce diverse linee di CPU, fra queste le più note al grande pubblico sono la linea "Core" megiio nota coi...

Scrivi un commentoRispondi

Devi essere collegato per inviare un commento.

Ricerca nel blog

Ultimi commenti

Nessun commento

Nuovi prodotti

Armadio Rack 19" 800x800 42 Unita Nero. Porta a doppio battente

Armadio Rack 19" 800x800 42 Unita Nero. Porta a...

1 016,39 € IVA esclusa
Chiamaci per sapere i tempi di consegna esatti
Quantità
Totale
Il prodotto è stato aggiunto al carrello
Nel carrello ci sono 0 prodotti Nel carrello ci sono 0 prodotti
Totale
Continua gli acquisti

Contattaci

CONTATTACI!

Non esitare contattarci per informazioni su macchine CNC, Computer e workstation nuovi od usati garantiti come nuovi, moduli laser, licenze software CAD e CAM!

Siamo qui per te, non esitare a telefonarci

Chiama il 3473919379

Se non possiamo rispondere subito ti ricontatteremo noi non appena possibile.

Leggi il nostro Blog per informazioni interessanti e saper delle novità, leggere schede tecniche, conoscere meglio i prodotti ed i servizi che offriamo!

Alcune Novità!

  • Offriamo ora un nuovo programma CAD 100% compatibile con il formato DWG ed AutoCAD®
  • Abbiamo creato il nuovo sito ModuliLaser.com, come dice il nome è specialistico per i laser
  • Abbiamo iniziato a pubblicare il nuovo sito CNC-Step.it dedicato ai pantografi CNC della casa madre CNC Step tedesca, le primissime pagine sono già online, visitalo ed esaminalo contattaci per dirci cosa mne pensi e per informazioni sui nostri sistemi CNC

Settings

Menu

Codice QR