CNC-STEP High-Z, i piccoli pantografi CNC industriali leggeri che sono precisi e prestanti al minimo costo possibile

I macchinari CNC-Step High-Z sono universali, estremamente versatili, precisi, prestanti ed economici, leggi qui sulle qualità di queste ottime fresatrici.

I pantografi a controllo numerico di piccolo formato economici per vari motivi sono spesso molto limitati, spesso sono molto lenti, possono essere troppo leggeri o troppo pesanti, piuttosto imprecisi e con giochi importanti sugli assi, possono presentare scarsa rigidità e montare meccaniche andanti, avere impianti elettrici carenti o proprio non a norma, non possono montare elettromandrini di peso discreto, non permettono di lavorare materiali spessi, soventemente non possono essere attrezzati con accessori di importante utilità, spesso hanno elettroniche datate e molto limitate, possibilmente non a norma, non sempre sono dotati di certificane CE, non sempre sono dotati di un software CNC valido e/o di software CAM e CAD, eccetera ...

I pantografi universali CNC-Step High-Z sono l'esatto contrario di tutto quanto detto qui sopra, infatti sono ben dimensionati, non troppo leggeri ed al contempo non inutilmente molto pesanti, hanno ottime meccaniche, hanno l'asse X movimentato con due viti e motori sincroni, proprio come si fa con le macchine industriali di grande formato di alta qualità, permettono di lavorare materiali anche piuttosto spessi, sono molto precisi ed offrono una ottima ripetibilità, sono piuttosto veloci, hanno un impianto elettrico semplice, ben fatto e soprattutto a norma, una buona elettronica a norma CE, possono essere attrezzati in tanti diversi modi ed offrono una stupefacente versatilità.

Le qualità di queste fresatici CNC non finiscono qui, infatti possono pilotare teste utensili di tanti tipi, anche discretamente pesanti fino ad un massimo di ben 8Kg., possono essere accessoriati con molti diversi dispositivi ausiliari come telai di sostegno e cabine di vario tipo, sensori vari fra cui ad esempio un ottima sonda 3D, il sensore di lunghezza dell'utensile o della quota Z dei materiali da lavorare, possono essere equipaggiati di un quarto asse rotativo, che può essere installato in pianta stabile o , coltello tangenziale e/o tangenziale oscillante, incisore laser, coltello piroettante, incisore a graffio al diamante, incisore a moletta, pirografo, percussore marcatore, naso regolatore di profondità, elettromandrini anche sofisticati con cambio utensile automatico...

Sono proprio tanti gli aspetti da considerare, in un articolo informativo come questo, per quanto ci si impegni, non è proprio possibile spiegare sinteticamente per filo e per segno perché i pantografi CNC-Step High-Z sono i migliori per rapporto qualità prestazioni e prezzo, ci proveremo, ma ti invitiamo senza dubbio a contattarci direttamente per spiegazioni, consulenza e ricevere un preventivo per un sistema High-Z su misura per il tuo specifico caso lavorativo od anche di utilizzo da appassionato hobbysta, scrivici a info@propc.it o telefonaci ai numeri 3473919379.

Andiamo in ordine e parliamo innanzitutto della struttura

Il telaio del pantografo HIgh-Z è costruito con profili di alluminio molto robusti con sezione speciale molto corposa, la geometria del telaio principale e dei due ponti che si muovono su di esso è congegnata in maniera tale che le leve in gioco durante le lavorazioni sono sempre le più corte possibili, unitamente all'uso di ottime meccaniche classiche di comprovata validità e giochi bassissimi questi pantografi offrono una rigidità sorprendente rispetto al materiale usato per la costruzione e la leggerezza complessiva.

Il piano di appoggio dei materiali sui pantografi High-Z è un mero accessorio, non è parte parte portante della struttura, questo dona al sistema un grande vantaggio, può essere infatti rimosso e montato come si desidera in base alle necessità del momento, poiché non vi è vite infinita centrale od altro impedimento sotto il piano, quando questo viene rimosso è possibile piazzare in lavorazione materiali anche molto spessi, oppure ad esempio è possibile montare piani di lavoro diversificati in base al caso lavorativo del momento.

L'asse X come già accennato è movimentato con due viti e due motori sincroni, per cui la movimentazione è molto fluida e stabile nei due sensi poiché non vi sono sforzi significativi dovuti a costante micro incagliamento alternato del ponte Y contro le due guide di sostegno dello stesso.

La struttura dei pantografi High-Z è ottima, ben rigida quanto basta per compiere lavorazioni di alta qualità ed al contempo sufficientemente elastiche per sopportare eventuali urti senza subire danni gravi al minimo incidente, da risultati notevoli ed è semplice, pulita, quindi anche facilmente mantenibile senza complicazioni.

Le meccaniche dei pantografi High-Z sono impeccabili, offrono bassissimo gioco ed ottima scorrevolezza.

Classiche e di comprovata validità, sono montate con perizia e godono di bassissimo gioco, tutte la macchine High-Z sono movimentate per mezzo di viti infinite con chiocciola in tecnopolimero nylatron su barre di acciaio lappato incrudito al grado HRC 61, tubo di acciaio con bronzine, blocchi di massello di alluminio e bronzine, per i modelli maggiori sull'asse X sono presenti anche guide lineari prismatiche a ricircolo di sfere a supporto del ponte Y.

Grazie alla buona fattura delle meccaniche ed i supporti i ponti scorrono benissimo ed il gioco è bassissimo, la precisione e ripetibilità che permettono di raggiungere durante le lavorazione anche di materiali piuttosto ostici come ad esempio i metalli è dell'ordine di ca. ±0,03mm per la versione a viti a ricircolo di sfere e di ca. ±0,05mm.

Le viti utilizzate nella serie High-Z standard sono del tipo trapezie di alta precisione e nella serie High-Z T sono a ricircolo di sfere, sono correttamente dimensionate, non mostrano problemi di "effetto frusta", permettono micro-passi molto piccoli di ca. mezzo millesimo di millimetro e sono facilmente manutenibili.

Motorizzazione ben dimensionata e di qualità.

I motori utilizzati sono del tipo brushless passo passo ibrido, sono correttamente dimensionati pertanto in combinazione con le buone meccaniche montate permettono di compiere lavorazioni di precisione pulite senza perdita di passi anche su materiali impegnativi, come ad esempio l'alluminio, il ferro dolce, l'ottone, tutte le essenze di legno, le plastiche dure come il plexiglas ed anche materiali molto duri, ovviamente utilizzando i dovuti parametri adeguati secondo il caso.

Ad esempio sarà possibile compiere lavorazioni di buona qualità su alluminio con una fresa da 6mm con affondo di 3 mm e scarto laterale del 50% in un operazione di scavo di tasca alla velocità di 2,5metri al minuto utilizzando un semplice elettromandrino AMB Elektrik da 1Kw, questi sono parametri di tutto rispetto per una piccola macchina economica.

Un altro importante fattore che deriva dalla buona scelta e dimensionamento del tipo di motori è che al contempo questi non sono così potenti da essere in grado di danneggiare la macchina stessa in caso si verifichino collisioni ed incidenti durante le lavorazioni.

I motori brushless passo passo sono particolarmente precisi per natura e si pilotano molto bene con elettroniche piuttosto economiche, per cui non c'è alcun problema per quanto riguarda precisione e ripetibilità.

Grazie alla snellezza della struttura, la buona fattura della stessa ed alle buone meccaniche correttamente montate, sui pantografi High-Z non c'è alcun bisogno od obbligo di utilizzo di encoders e/o motori servo costosi e relative costose elettroniche necessarie per pilotarli correttamente.

I pantografi CNC High-Z permettono di lavorare a velocità sostenute per questa classe di macchinari piccoli e leggeri.

La velocità offerta dalla combinazione di masse ridotte, buone meccaniche e motori ben scelti e dimensionati è molto elevata, per i modelli più piccoli la velocità è addirittura superiore a quella plausibilmente utilizzabile in spazi ristretti, pertanto è possibile compiere lavorazioni a velocità sostenuta dipendendo dal tipo di materiale, tipo di lavorazione e tipo di utensile utilizzato, ad esempio è possibile lavorare le plastiche a 3-4m/min od anche più velocemente con una fresa da 3 o 4mm ed un affondo pieno di 3 - 4 od anche 5 mm, dipendendo dal tipo di plastica, idem per il legno dipendendo dall'essenza che si lavora.

La velocità di traslazione a vuoto può essere tranquillamente impostata anche a 6 o 7 metri al minuto senza che vi sia perdita di passi, pertanto anche per le lavorazioni con frequenti risalite posizionamenti e discese è possibile mantener i tempi complessivi entro limiti accettabili.

Grande versatilità ed universalità

High-Z è l'unica linea di macchine a controllo numerico piccole e leggere che permette di di lavorare la superficie di grandi blocchi e materiali molto spessi. come accennato il piano di lavoro può essere rimosso, non ci sono impedimenti di sorta sotto di esso per cui possibile piazzare materiali molto spessi sotto l'area lavorabile, macchina grazie alla generosa corsa Z può lavorare anche fin al di sotto del proprio telaio base, per cui addirittura può essere appoggiata sui materiali da lavorare, si pensi ad esempio alla creazione di intarsi su piani molto grandi o su di un parquet già posato. Questa è una caratteristica unica ed esclusiva di questi pantografi.

Poiché la struttura è ben solida e legata inoltre i modelli più piccoli della linea High-Z possono anche lavorare inclinati od appoggiati su un lato, mentre tutti i modelli possono lavorare anche capovolti, altra caratteristica rara se non esclusiva in questa categoria di macchinari piccoli, leggeri ed economici.

Inoltre è possibile attrezzare High-Z in moltissimi modi diversi, ad esempio:

  • Attrezzaggio a fresatrice utilizzando elettromandrini di peso massimo di 8Kg. questi possono essere rimovibili ed intercambiabili con alte teste utensili o fissi e di ogni genere purché non superino il peso massimo ammissibile, quindi ad esempio è possibile utilizzare un elettromandrino economico semplice od all'estremo opposto un sofisticato elettromandrino ad altissima velocità con raffreddamento a liquido e cambio utensile automatico con stazione di scambio.
  • È possibile montare un naso tastatore regolatore di profondità per compiere incisioni a profondità costante su superfici lisce e piane o non eccessivamente bombate, ad esempio per la lavorazione di ottone decorato ad intaglio e marcatura di metalli in genere
  • Attrezzaggio a saldatrice di vario genere, ad esempio a filo per saldatura metalli od a saldatore ultrasonico per tessuti sintetici
  • Attrezzaggio a taglio plasma
  • A deposizione di particelle metalliche con spray ultrasonico
  • A pirografo
  • Attrezzaggio a tornio semplice CNC per legno e plastiche
  • A Percussore marcatore
  • A graffio a diamante
  • A taglio con coltello tangenziale, tangenziale oscillante o coltello piroettante
  • Attrezzaggio con sonda 3D per scansioni a contatto e misurazione di parti
  • Attrezzaggio con quarto asse rotativo verticale orizzontale o con altro asse utile a scopi particolari, ad esempio un piano di lavoro ribaltabile pilotato con motore
  • Attrezzaggio con pinze o ventose per creare sistemi pick and place
  • È possibile usare una qualunque testa utensile entro gli 8Kg. di peso, può essere fissa o intercambiabile
  • Si possono utilizzare molti genere di accessori, ad esempio volantino cablato, telecomando senza fili, sensori di vario genere, ad esempio il sensore di lunghezza utensile o rilevatore di quota Z sula superficie dei materiali.
  • Si può montare un diffusore di aerosol refrigerante per la lavorazione dei metalli od altri materiali che impongono il raffreddamento e la lubrificazione dell'utensile
  • È possibile montare ventose o piano aspirante a vuoto per bloccare i materiali senza fermi meccanici

Questa lista può essere estesa oltre, per convenienza e sinteticità ci fermiamo qui, in generale High-Z si presta alla creazione di soluzioni lavorative di moltissimi generi, pertanto consiste in un investimento polivalente che può essere facilmente riconfigurato per nuove esigenze lavorative.

Contattaci per maggiori informazioni e ricevere consulenza, saremo lieti di creare un preventivo per una soluzione adeguatamente attrezzata per rispondere alle tue esigenze attuali, e, come hai letto qui sopra, eventualmente adattabile anche a nuove esigenze future grazie alla grande qualità e versatilità offerta.

Scrivi a info@propc.it e chiama il 3473919379

Postato su 09/03/2023 Informazioni sui nostri... 1420

Ricerca nel blog

Ultimi commenti

Nessun commento

Nuovi prodotti

Nessun nuovo prodotto

Quantità
Totale
Il prodotto è stato aggiunto al carrello
Nel carrello ci sono 0 prodotti Nel carrello ci sono 0 prodotti
Totale
Continua gli acquisti

Contattaci

CONTATTACI!

Non esitare contattarci per informazioni su macchine CNC, Computer e workstation nuovi od usati garantiti come nuovi, moduli laser, licenze software CAD e CAM!

Siamo qui per te, non esitare a telefonarci

Chiama il 3473919379

Se non possiamo rispondere subito ti ricontatteremo noi non appena possibile.

Leggi il nostro Blog per informazioni interessanti e saper delle novità, leggere schede tecniche, conoscere meglio i prodotti ed i servizi che offriamo!

Alcune Novità!

  • Offriamo ora un nuovo programma CAD 100% compatibile con il formato DWG ed AutoCAD®
  • Abbiamo creato il nuovo sito ModuliLaser.com, come dice il nome è specialistico per i laser
  • Abbiamo iniziato a pubblicare il nuovo sito CNC-Step.it dedicato ai pantografi CNC della casa madre CNC Step tedesca, le primissime pagine sono già online, visitalo ed esaminalo contattaci per dirci cosa mne pensi e per informazioni sui nostri sistemi CNC

Settings

Menu

Codice QR